Main Partner

 

Premium Partner

 

 

  • Partner

     

     

     

  • Partner

     

     

     

  • Sustainability Partner

    Official Apparel

    Birra Ufficiale

    Radio Ufficiale

Roberto Baggio

Roberto Baggio rappresenta l’essenza e i valori del calcio, un personaggio straordinario che è stato uno dei calciatori più spettacolari e amati in assoluto. Ha vinto due scudetti: uno con la Juve nella stagione 1994-95 e uno con la maglia del Milan nel campionato successivo. A livello internazionale ha conquistato una Coppa Uefa con la Juve nel 1992-93, segnando gol splendidi.

Baggio è stato amato in ogni angolo d’Italia perché oltre a indossare la maglia di grandi club come Juve, Milan e Inter è cresciuto nel Lanerossi Vicenza ed è stato anche un leader indiscusso di Fiorentina, Bologna e Brescia, dove ha chiuso la carriera. Una storia sportiva resa ancor più leggendaria dalla forza d’animo con la quale Robi ha sconfi tto sette interventi chirurgici alle ginocchia. Baggio, nonostante fosse un «9,5» come ha più volte ricordato Michel Platini, è stato un grande goleador. In serie A ha realizzato 205 reti. E con la Nazionale ha messo a segno 27 gol in 56 partite. La maglia azzurra è stata la sua divisa del cuore.

Robi, dopo aver fatto innamorare i tifosi a Italia ’90, quattro anni dopo ha letteralmente trascinato la nazionale di Arrigo Sacchi alla fi nale di Pasadena, contro il Brasile. Tra i tanti riconoscimenti che gli sono stati assegnati ricordiamo il Pallone d’Oro e il Fifa World Player. Ma altrettanto memorabili sono state le parole con cui il suo vecchio amico e compagno di squadra Pep Guardiola, in qualità di allenatore del Barcellona, lo presentò a Leo Messi: «Leo, questo è il calciatore più forte con il quale abbia mai giocato». Lui, il Divin Codino. Raffaello.

12
h 15:30

Talk


Main Partner

 

Premium Partner

 

 

Sustainability Partner


Partner

 

 

 

 

 

 

 

Official Apparel

Birra Ufficiale

Radio Ufficiale