Con il patrocinio di Coni e CPI

Conversazione

domenica 14
inizio ore 17:30

Sala Depero

Piazza Dante 15, 38122 Trento

IL MITO MENNEA VIVE ANCORA: SARÀ TORTU IL SUO EREDE?

Ci sono voluti 39 anni perché Filippo Tortu cancellasse il primato italiano del barlettano sui 100 metri ma il 19”72 resta inattaccabile per gli sprinter europei. Ne parliamo con i protagonisti di ieri e di oggi

Ospiti: Antonio La Torre, Manuela Olivieri , Pierfrancesco Pavoni, Donald O'Riley Quarrie, Carlo Simionato, Stefano Tilli , Filippo Tortu

Di Fausto Narducci, giornalista de La Gazzetta dello Sport e Gianni Merlo, giornalista

La storia di Pietro Mennea, campione olimpico ed ex primatista mondiale dei 200 metri, resta popolare e attualissima a cinque anni dalla scomparsa della Freccia del Sud.

Ne parliamo con chi lo ha conosciuto da vicino e con il suo “erede” Filippo Tortu, accompagnato dal padre-allenatore Salvino, che quest’anno è diventato il primo italiano a scendere sotto i 10” nei 100 metri.

Sarà presente la vedova di Mennea, Manuela Olivieri, avvocatessa che ha condiviso le fatiche letterarie del post-agonistico. E poi ci saranno i compagni della staffetta azzurra che conquistarono uno storico argento ai Mondiali di Helsinki ’83 subito dopo gli Stati Uniti di Carl Lewis: Stefano Tilli, Carlo Simionato e Pierfrancesco Pavoni.

Il primo è tutt’ora un importante (e sempre pungente) voce tecnica delle telecronache della Rai mentre la presenza del ravennate Simionato e dell’altro romano Pavoni rappresentano due vere chicche che potranno attirare gli appassionati di quell’epoca d’oro della nostra atletica.

Ma la vera sorpresa sarà il ricordo di uno dei grandi rivali di Mennea, Don Quarrie che arriverà appositamente dalla Giamaica per parlare della sua partecipazione a cinque edizioni olimpiche (oro a Montreal ’76) e in particolare del bronzo conquistato a Mosca ’80 nei 200 vinti dall’azzurro.


Altri Eventi

sabato
13
h 10:30

Conversazione

SPORT E SCUOLA, UNA SFIDA DA VINCERE

L’educazione fisica nella scuola primaria è un’utopia? Si può essere buoni studenti e atleti eccellenti? Come si sta evolvendo il tema della “dual career” in Italia?

Ospiti: Marco Bussetti, Niccolò Campriani
venerdì
12
h 11:00

Conversazione

IL GRANDE VOLLEY ITALIANO

Fra passato, presente e futuro dell’Italia. Da un campione leggenda al cervello italiano verso Tokyo 2020

Ospiti: Gianlorenzo Blengini, Simone Giannelli, Jenia Grebennikov
domenica
14
h 14:30

Conversazione

BASKET, IL ROSTER DEI RECORD

Nella stagione 1986/87, L’Olimpia di Peterson realizza il Grande Slam: scudetto, Coppa Italia e Coppa Campioni

Ospiti: Bob McAdoo, Dino Meneghin, Dan Peterson, Riccardo Pittis, Roberto Premier