RUFFINI, UN FENOMENO DELLA MODA

Ecco l'imprenditore che ha fatto di Moncler uno dei brand più famosi al mondo

Con Remo Ruffini

Di Paola Pollo, giornalista del Corriere della Sera

È nel 2003 che Remo Ruffini, imprenditore di Como, figlio d’arte (anche i suoi genitori hanno aziende nella Moda) acquista un brand che era stato ma non è più: Moncler. Anno di fondazione 1953, nato per vestire le grandi imprese sull’Himalaya e diventato poi il piumino della generazione dei giovani paninari, anni Ottanta. A chi gli dice “Ma cosa le è venuto in mente?”. Lui risponde: “Vedrete. È ancora nell’immaginario di tutti e presto sarà realtà”. Tempo due anni e ritorno ad essere il «famoso piumino». Fatturati che crescono ogni anno a due cifre. E poi sfilate (Milano, New York, Londra e Parigi) eventi, collaborazioni con artisti e stilisti. Sempre più tecnico, sempre più creativo. Dieci anni dopo Moncler si quota in borsa. Oggi ha 4.155 dipendenti,1420 mila euro di fatturato, 193 negozi retail e 55 wholesale. Un caso studiato all’Università Bocconi e non solo. Insomma un fenomeno, come Remo Ruffini l’uomo che lo ha e lo crea. Ancora oggi.


Altri Eventi

11
h 19:30

Talk

LA CAMPIONESSA CHE FA ACQUA… PULITA

La sciatrice azzurra Federica Brignone e il fotografo Giuseppe La Spada presentano la terza edizione del progetto “Traiettorie Liquide”. Immagini da non perdere in difesa del mare e dell’ambiente.

Con: Federica Brignone, Giuseppe La Spada
11
h 18:30

Talk

COPPI, CENT'ANNI E SENTIRLO ANCORA

Il Campionissimo del ciclismo avrebbe oggi 100 anni

Con: Beppe Conti, Marina Coppi, Faustino Coppi, Aldo Grasso, Adriano Laiolo, Vittorio Seghezzi
12
h 12:00

Talk

LEGNANTE-TAPIA: IL PESO DELLA VITTORIA

Assunta Legnante e Oney Tapia, nessuno come loro in pedana

Con: Assunta Legnante, Oney Tapia