Main Partner

 

Premium Partner

 

 

  • Partner

     

     

     

  • Partner

     

     

     

  • Sustainability Partner

    Official Apparel

    Birra Ufficiale

    Radio Ufficiale

Paolo Buroni

Un critico americano lo ha definito "the urban invader", per l'impulso che ha di invadere con le immagini lo spazio urbano, gli edifici, le piazze. Paolo Buroni inizia come fotografo di reportage free-lance con l’agenzia fotografica Grazia Neri. Dalla fotografia, applicando le prime elaborazioni digitali, passa alla computer art e poi ai primi montaggi in multivisione fino a realizzare grandi installazioni multimediali dove musica, immagini e architettura si fondono in un unico linguaggio creando i primi “Ambient virtuali Immersivi”.
"Fin da subito il mio percorso artistico è stato quello di far uscire le immagini dallo schermo e di invadere gli spazi architettonici circostanti”.
Autore di alcune tra le più importanti regie internazionali di multivisione architetturale tra le quali oltre alla Luis Vuitton Cup per la Coppa America, San Siro per il Derby Inter-Milan, con 10.000 mq di immagini proiettate direttamente sull’erba, il Duomo di Milano, la nave del G8 a Genova, Piazza San Pietro a Roma, il Coex Center di Seoul, gli stadi di Istanbul, il G.P di Montecarlo per il Team Ferrari-Marlboro fino ai più importanti show della RAI come la scenografia del Festival di Sanremo, Miss Italia e "Che tempo che fa". Per il mondo dello sport citiamo la presentazione ufficiale del nuovo marchio del CONI, gli eventi realizzati per l’Audi Sports Awards, la multiproiezione realizzata per Nike sulla CCTV Tower durante le Olimpiadi di Pechino fino al progetto artistico del Mef Museo casa Enzo Ferrari di Modena di cui è curatore artistico.
Per il Festival dello Sport, Paolo Buroni ha dato il proprio contributo alla comunicazione artistica e multimediale della mostra “Il mito di Schumacher”.


Main Partner

 

Premium Partner

 

 

Sustainability Partner


Partner

 

 

 

 

 

 

 

Official Apparel

Birra Ufficiale

Radio Ufficiale